Per la riduzione delle emissioni. L’elenco previsto dal regolamento UE/2019/1242

Sono stati fissati i valori di riferimento in base ai quali le aziende europee che producono camion dovranno calcolare la riduzione dei livelli di emissione prevista dal regolamento UE/2019/1242 (qui trovate il documento originale).

Secondo il regolamento, le emissioni di CO2 dovranno essere ridotte del 15% entro il 2025 e del 30% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2019. Il regolamento prevedeva che la Commissione europea pubblicasse l’elenco entro i 30 aprile di ogni anno. I valori di riferimento sono stati fissati con la decisione di esecuzione della Commissione europea UE/2021/781 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea di mercoled√¨. La decisione riguarda Daimler Truck, Daf, Ford Otomotiv Sanayi, Iveco Magirus, Iveco, Man Truck and Bus, Renault Truck, Scania Cv, Volvo Truck e stabilisce, per il periodo di riferimento 2019 e per ciascun costruttore, le emissioni specifiche medie di CO2, il fattore per zero-basse emissioni, la traiettoria di riduzione delle emissioni di CO2 e i crediti di emissione, le emissioni specifiche medie di CO2 di tutti i veicoli pesanti nuovi.